Mangi fuori?
Ecco la nostra ricetta per il successo

Idea# 02

Per un'occasione speciale

chiama il ristorante in anticipo e discuti con loro delle possibili alternative senza lattosio. Così potrai veramente rilassarti e goderti la tua serata speciale.

Mangi fuori?
Ecco la nostra ricetta per il successo

Non perdere l'occasione per mangiare fuori. Alcuni ristoranti offrono già dei piatti senza lattosio e latticini. Se uno dei tuoi ristoranti preferiti non ne ha, chiedi se è possibile adattare alcune delle loro ricette, creando un nuovo fantastico piatto per il loro menù.

  • Al ristorante spiega che stai seguendo una dieta senza lattosio. Se ti è possibile, chiedi in anticipo se i loro piatti possono essere adattati.
  • Per un'occasione speciale chiama il ristorante in anticipo e discuti con loro delle possibile alternative senza lattosio. Così potrai veramente rilassarti e goderti la tua serata speciale.
  • Controlla se ci sono opzioni senza lattosio o vegane sul menù.
  • Chiacchiera con il personale dei tuoi ristoranti preferiti, la maggior parte di loro sarà più che felice di aiutarti.

Continua a leggere per scoprire altri consigli per mangiare senza lattosio, qualsiasi sia il tuo ristorante preferito

  • Italiano

    Famosi per il loro formaggio e e per il gelato, riesci ad immaginare una cena italiana senza questi due classici ingredienti? E' perfettamente possibile godersi una cena in trattoria anche senza lattosio - ecco alcune idee:

    - Come antipasto le scelte migliori possono essere del salame, prosciutto di Parma, salmone o gamberi, verdure marinate o bruschette al pomodoro.
    - Come portata principale le insalate con carne o pesce sono solitamente senza lattosio (ma controlla il condimento o chiedi di portartelo a parte).
    - Molti piatti italiani possono essere adattati - chiedi allo chef.
    - Molte pizze possono essere preparate senza formaggio - controlla e chiedi che con ci siano altri ingredineti contenenti latte o latticini.
    - Il pane italiano è fatto solitamente con olio d'oliva, ma assicuratene chiedendo al ristorante.
    - La classica pasta è senza lattosio anche se nella pasta ripiena è spesso presente formaggio.
    - Prova le salse a base di pomodoro o carne, evitando quelle a base di creme e formaggi come carbonara e pesto.
    - Assicurati che venga usato l'olio d'oliva e non il burro per friggere aglio, cipolle o carne/pesce.
    - I leggendari sorbetti italiani non contengono latticini, quindi sono senza lattosio (chi ha bisogno del gelato!)

    - I risotti contengono spesso burro, creme o formaggio - chiedi allo chef.
    - Lasagne e cannelloni sono sempre realizzate con una salsa a base di latticini.
    - Chiedi se la zuppa è fatta senza panna.

  • Giapponese

    I latticini consumati in Giappone sono molto pochi, quindi è la scelta perfetta per chiunque segua una dieta senza lattosio o latticini.

    Scegliete liberamente tra un menù a base di pesce, riso, spaghetti e soia.

    Evita i pancake e controlla la lista dei dolci giapponesi, alcuni sono fatti con le tradizionali creme di riso, ma la tendenza moderna è sostituirle con creme più occidentali simili al gelato.

  • Cinese

    La cucina cinese utilizza tradizionalmente pochi latticini, quindi è la scelta giusta per chi segue una dieta senza latticini o lattosio.

    - Carne, pesce e verdure con salse agrodolci, di soia, di legumi.
    - Carne, pollo e verdure saltate.
    - Riso bollito o riso saltato.
    - Per dessert scegli della frutta come i lychees e i sorbetti invece del gelato.

    Evita qualsiasi cosa impanata, sia dolce che salata!

  • Thailandese

    La cucina thailandese è tradizionalmente basata su riso, spaghetti con poca carne o pesce, delicatamente speziati, e utilizza pochi piatti con latte e latticini. Anche il curry cremoso è solitamente fatto con latte o crema di cocco, ma chiedi allo chef se non sei sicuro di qualcosa.

  • Hamburgeria

    Che sia una cena veloce in un fast food o una cena in famiglia, la tua hamburgeria preferita non dovrebbe rappresentare un problema.

    Controlla sempre che i panini e le salse siano senza lattosio. Scegli un hamburger di carne, pesce o pollo (non impanato) e invece del formaggio chiedi cetriolini, salsa BBQ e senape. Se scegli le patatine assicurati che non ci siano aromatizzazioni o panature speciali che potrebbero contenere lattosio.

    Evita le panature

  • Messicano

    L'ampio uso di formaggio e panna acida nella cucina messicana potrebbe rappresentare un ostacolo per la tua cena, ma con un po' di attenzione è possibile goderti una cena senza lattosio! A volte basta solo un po' di peperoncino piccante per avere tutto il gusto che cerchi.

    - Le tortillas sono solitamente preparate senza lattosio, anche a volte viene usato del latte per renderle più leggere. Ricordati di controllare sempre.
    - I taco sono solitamente senza lattosio. Controlla sempre.
    - Scegli fajitas di carne, pollo o verdura semplici, ma controlla sempre l'eventuale presenza di salse o contorni a base di latticini.
    - Burritos con carne, fagioli e salsa sono una scelta perfetta.

    Chiedi sempre se il tuo piatto può essere preparato senza panna acida o formaggio. Il guacamole può contenere latticello - chiedi allo chef. Chiedi che la salsa per l'insalata venga portata a parte e informati per sapere se contiene latticini. I nachos solitamente sono accompagnati con un condimento al formaggio.

  • Francese

    La cucina del nord della Francia usa abbondanti quantità di burro e formaggio, grazie ad una scelta che vanta più di 400 diversi tipi di formaggio. Nel sud invece, lo stile di vita mediterraneo predilige l'uso dell'olio d'oliva e una minor quantità di latticini, rendendo più semplice la vita di chi segue una dieta senza lattosio. Specifica sempre allo chef che non puoi consumare burro, panna, latte e formaggio. Chiedi al ristorante di mostrarti le opzioni senza lattosio presenti sul menù - non perderti qualche piatto speciale solo perchè hai paura di domandare!

    - Antipasti come insalate di verdura, ad esempio le carrottes rapés, paté di carne o pesce e terrine dovrebbero andare bene, ma ricordati sempre di controllare.
    - Cerca le opzioni senza lattosio come la salade Nicoise, oppure scegli carne e pesce grigliati, verdura liscia, riso bollito o patate, evitando le salse a meno che tu non sia certo che siano state preparate senza lattosio.
    - La classica baguette francese non contiene solitamente latte.

    Chiedi sempre che carne e pesce vengano cotti in olio vegetale o olio d'oliva invece che nel burro, e assicurati che le patate o le verdure non vengano saltate al burro prima di essere servite.

  • Cucina del Medio Oriente, turca o greca

    Questi tipi di cucine sono solitamente basate sull'uso d'olio d'oliva, sono quindi per la maggior parte senza lattosio e offrono molte opzioni tra cui scegliere.

    - Piatti mediterranei di verdura come i fagioli in salsa di pomodoro, i dolmades e i peperoni ripieni sono una scelta perfetta, ma chiedi sempre che non ci siano condimenti a base di formaggio.
    - Hummus, baba ganush (salsa a base di melanzane) e taramosalata.
    - Carne, pesce, crostacei grigliati.
    - Piatti di carne al forno come stufati o agnello al limone.
    - Dolci - scegli la frutta, i Turkish delight e i lokoumathes (impasto al miele), chiedendo se l'impasto contiene yogurt o latte, semolino e torta di mandorle, solitamente a base d'olio.
    - Controlla sempre con lo chef.

    Alcuni piatti sono a base di formaggi come feta o halloumi e dovrebbero essere evitati, come la spanakopita per esempio.
    - Alcuni antipasti e salse sono a base di yogurt, come lo tzatziki.
    - La Moussaka è fatta con una salsa di besciamella che rende questo piatto un'opzione sconsigliata, così come alcuni piatti di pasta greca che prevedono l'uso di latticini.
    - I dolci spesso includono del burro, yogurt e latte, ad esempio l'halva e pasticcini come i baklava.

  • Spagnolo / Tapas bar

    La cucina spagnola è basata principalmente sull'uso di uova e olio d'oliva, insaporita con aglio, pomodoro, peperoni e peperoncini. E' una cucina ricca di sapori che non ti farà sentire la mancanza del manchego o della crema catalana!

    - Caffè e churros - chiedi che il tuo caffè sia fatto con latte di soia se possibile. I tradizionali churros non contengono latticini.
    - Le omelette spagnole o 'tortilla' non contengono latte nell'impasto d'uovo, ma controlla sempre, in quanto la ricetta tradizionale potrebbe subire variazioni secondo il gusto delle diverse regioni o dello chef.
    - Il primo piatto, normalmente composto da asparagi grigliati, carciofi saltati con prosciutto o funghi, viene solitamente preparato con olio d'oliva, ma assicurati sempre che non venga usato anche del burro.
    - Pesce fresco e piatti a base di pesce come la paella, zuppa di pesce, sardine a la Santanderina, bacalao con il pomodoro (merluzzo in salsa di pomodoro), Urta a la Rotena (dentice al forno), dovrebbero essere tutti piatti preparati con olio d'oliva senza latticini. In qualsiasi caso controlla con il ristorante che venga usato olio d'oliva e non burro durante la cottura.
    - I piatti a base di carne sono solitamente senza latticini.

    - Evita la selezione di formaggi.
    - Molte zuppe spagnole e dolci sono preparate con latte e panna.