Fai la tua parte con un semplice boccone

E' ora di cambiare e siamo tutti pronti. Auto elettriche, pannelli solari...ma non solo! Anche mettere più alimenti di origine vegetale nei nostri piatti è di grande aiuto per il pianeta. Fai la tua parte ad ogni boccone (o sorso). Buono per te, buono per il pianeta!

Fai la tua parte con un semplice boccone
Perché il cibo è importante

Perché il cibo è importante

In questo momento, la nostra piccola Terra non sta molto bene. Viene spinta oltre i suoi limiti, quelli che gli scienzati definiscono "confini planetari". Cosa dobbiamo fare? Qualunque cosa possiamo! Quando? Proprio adesso! Come? Tutti insieme. Proprio quello di cui parliamo da 40 anni. Fin dall'inizio, sapevamo che c'era un modo migliore per nutrire il mondo. Ecco perchè siamo stati pionieri del vegetale e rispettosi del pianeta fin dagli anni '80.

La bontà dei nostri ingredienti

Importante sapere che tutti i nostri prodotti a base vegetale hanno un ridotto impatto ambientale. Quindi, che tu sia un'amante della soia, un fanatico dell'avena o dipendente dalle mandorle, va benissimo! Avena europea, mandorle dei Paesi del Mediterraneo e persino la maggior parte della nostra soia è coltivata in Europa.

01 / 04
Mandorle

Mandorle

Le nostre mandorle provengono esclusivamente da piccole fattorie dei Paesi del Mediterraneo. Stiamo cercando dei modi per aiutare i nostri coltivatori a utilizzare la minor quantità di acqua possibile, anche se i loro frutteti sono già in gran parte irrigati dalla pioggia. Stiamo anche lavorando con alcuni agricoltori per cambiare completamente il modo in cui fanno le cose, utilizzando piante, stagni e siepi tra i loro alberi per invitare la fauna selvatica a tornare sui loro terreni. Non vediamo l'ora di vedere chi si presenta! Oh, e non dimentichiamoci delle api. Dopotutto, aiutano a nutrire il mondo, essendo le più importanti impollinatrici delle colture alimentari. Ci stiamo organizzando con le cooperative con cui lavoriamo per assicurarci che entro il 2025 le loro fattorie siano davvero a misura d'ape.Miele di Mandorlo...chissà che bontà!

Soia

Soia

il nostro ingrediente preferito e quello che usiamo di più. Quindi, buono a sapersi, la nostra soia lascia le foreste pluviali intatte e non è OGM. La maggior parte viene coltivata proprio in Europa (il 60% proviene dalla Francia, Belgio e Paesi Bassi), il resto in Canada (e viene trasportata via mare per avere un impatto ridotto sull'impronta ecologica). In questo momento stiamo lavorando con i nostri agricoltori per controllare e misurare il consumo di acqua, l'effetto che ha sui loro ecosistemi locali e come potrebbe essere ridotto. Quindi avanti: goditi la soia!

Avena

Avena

Proprio come la soia, l'avena è una coltura sostenibile e con impronta ecologica leggera. Tutta la nostra avena viene coltivata in Europa, per ridurre il trasporto. Ed è anche deliziosa, quindi continueremo così!

Noci di cocco

Noci di cocco

le noci di cocco sono originarie dell'Indonesia, da dove le otteniamo. Crescono sicuramente su una palma, ma non sono imparentate con l'olio di palma. Le noci vengono raccolte in modo tradizionale e gli alberi lasciati sul posto per dare più frutti. E le noci di cocco sono un raccolto che continua a dare, di loro viene utilizzata ogni fibra! Ci piace quando i rifiuti sono pari a un grande e grosso zero.

Mandorle

Mandorle

Le nostre mandorle provengono esclusivamente da piccole fattorie dei Paesi del Mediterraneo. Stiamo cercando dei modi per aiutare i nostri coltivatori a utilizzare la minor quantità di acqua possibile, anche se i loro frutteti sono già in gran parte irrigati dalla pioggia. Stiamo anche lavorando con alcuni agricoltori per cambiare completamente il modo in cui fanno le cose, utilizzando piante, stagni e siepi tra i loro alberi per invitare la fauna selvatica a tornare sui loro terreni. Non vediamo l'ora di vedere chi si presenta! Oh, e non dimentichiamoci delle api. Dopotutto, aiutano a nutrire il mondo, essendo le più importanti impollinatrici delle colture alimentari. Ci stiamo organizzando con le cooperative con cui lavoriamo per assicurarci che entro il 2025 le loro fattorie siano davvero a misura d'ape.Miele di Mandorlo...chissà che bontà!

Soia

Soia

il nostro ingrediente preferito e quello che usiamo di più. Quindi, buono a sapersi, la nostra soia lascia le foreste pluviali intatte e non è OGM. La maggior parte viene coltivata proprio in Europa (il 60% proviene dalla Francia, Belgio e Paesi Bassi), il resto in Canada (e viene trasportata via mare per avere un impatto ridotto sull'impronta ecologica). In questo momento stiamo lavorando con i nostri agricoltori per controllare e misurare il consumo di acqua, l'effetto che ha sui loro ecosistemi locali e come potrebbe essere ridotto. Quindi avanti: goditi la soia!

Avena

Avena

Proprio come la soia, l'avena è una coltura sostenibile e con impronta ecologica leggera. Tutta la nostra avena viene coltivata in Europa, per ridurre il trasporto. Ed è anche deliziosa, quindi continueremo così!

Noci di cocco

Noci di cocco

le noci di cocco sono originarie dell'Indonesia, da dove le otteniamo. Crescono sicuramente su una palma, ma non sono imparentate con l'olio di palma. Le noci vengono raccolte in modo tradizionale e gli alberi lasciati sul posto per dare più frutti. E le noci di cocco sono un raccolto che continua a dare, di loro viene utilizzata ogni fibra! Ci piace quando i rifiuti sono pari a un grande e grosso zero.

Verso il miglioramento.

Non vogliamo vantarci, ma se c’è un modo migliore per confezionare i nostri prodotti, noi ci siamo! Riciclando l'acqua e il calore che usiamo. Confezioni riciclabili, riciclate o con materiale di origine vegetale che rendono i nostri prodotti buoni sia fuori che dentro.

La nostra promessa One Planet.

Per oggi, domani, 2025 e oltre, ecco la promessa che abbiamo fatto a te e al pianeta:

1

1

preparare deliziosi prodotti a base vegetale

2

2

trasformare il modo in cui vengono coltivati gli ingredienti

3

3

utilizzare solo ingredienti rispettosi del pianeta

4

4

zero carbonio, zero spreco acqua e zero rifiuti

5

5

meno imballaggio e migliore

Verso il 2025 e oltre!

Abbiamo una lista dei desideri riguardo la sostenibilità: abbiamo una data, il 2025, abbiamo degli obiettivi, abbiamo tenacia, ma soprattutto te che ci aiuti!
01 / 05

Le nostre emissioni di gas serra diminuiranno del 30%

Le nostre emissioni di gas serra diminuiranno del 30% e il 50% dell'energia che utilizzeremo sarà rinnovabile. Per ridurre le nostre emissioni, sappiamo che le energie rinnovabili sono la strada da percorrere.Quindi, stiamo installando dei pannelli solari e stiamo cercando di utilizzare i nostri rifiuti di soia per creare la nostra energia. Dai semi al biogas, ci piace!

Useremo il 60% di acqua in meno.

Ripulire le nostre linee di produzione è un lavoro che richiede molta acqua e noi odiamo vedere questi sprechi. Quindi, su tre dei nostri impianti produttivi più importanti, recuperemo o riutilizzeremo tutta quell'acqua. E vogliamo ridurre il nostro utilizzo complessivo come azienda del 60%. Stiamo lavorando anche con i nostri agricoltori per aiutarli a trovare modi per utilizzare meno acqua. Fare in modo che ogni goccia di pioggia conti.

Invieremo zero rifiuti in discarica e creeremo meno sprechi alimentari.

I rifiuti sono un tale…spreco! Di risorse, tempo ed energia. Quindi, noi ne creeremo di meno e troveremo modi per riciclare qualunque cosa facciamo. Non manderemo un solo camion in discarica. E' un disastro per l'ambiente e la terra ha cose migliori di cui occuparsi! Per combattere lo spreco alimentare, collaboriamo con Pane Quotidiano, Banco Alimentare e Too Good To Go, per far sì che i nostri prodotti vengano donati a chi ne ha più bisogno e non vadano sprecati anche se in prossimità della scadenza.

Useremo confezioni con 0% di sprechi: questo è il nostro obiettivo.

Stiamo rimuovendo i nostri coperchi di plastica (chi ne ha bisogno?). Mettiamo le nostre bevande vegetali in confezioni biobased. E utilizziamo plastica riciclata, ogni volta che possiamo ottenerla, ciò riduce la nostra CO2 del 40%*rispetto a una confezione realizzata senza materiali biobased. Ma non è abbastanza per noi. Entro il 2025 tutte le nostre confezioni saranno non solo riciclabili, ma realizzate al 100% con materiali riciclati o biobased. Benvenuta PET riciclata e riciclabile e cartoni in canna da zucchero coltivati in modo sostenibile! Maggiori informazioni su betterpacks

Nel 2021 abbiamo modificato

Nel 2021 abbiamo modificato i nostri pack per fornire indicazioni precise sui materiali di cui sono composti e su come vadano correttamente smaltiti, ma non solo! Attraverso di loro vogliamo anche raccontare la bontà e la sostenibilità dei nostri ingredienti.